Usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza di fruizione

Cliccando su qualsiasi link in questa pagina fornisci il tuo consenso all'uso dei cookie

Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Spanish
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Trasformazione ed evoluzione della difesa: il contributo innovativo di Microsoft in ambito militare

Trasformazione ed evoluzione della difesa: il contributo innovativo di Microsoft in ambito militare

Lo scorso 4 ottobre, presso il Comando Trasmissioni dell’Esercito Italiano (Roma), si è tenuto il Convegno “Trasformazione ed Evoluzione della Difesa: il contributo innovativo di Microsoft in ambito militare” , organizzato da AFCEA Capitolo di Roma insieme con Microsoft che ha presentato le principali applicazioni di successo e le soluzioni ad alto contenuto innovativo nei settori Difesa & Intelligence.

Nel contesto della Difesa, Microsoft si pone come partner tecnologico per la trasformazione digitale, facendo leva in particolar modo sul concetto di Hybrid Cloud, al fine di risolvere i problemi più rilevanti di latenza e connettività, elaborando i dati in locale su Azure Stack e aggregandoli in Azure per le successive analisi. Il paradigma proposto da Microsoft permette così di massimizzare i fattori positivi dell’edge computing e del cloud computing, ottenendo risultati operativi e decisionali altrimenti non conseguibili.
Il Gen. Antonio Tangorra – Presidente AFCEA Capitolo di Roma, insieme al Col. Pasquale Buonanno – Vice-Comandate della SCUTI, hanno introdotto l’evento ringraziando i presenti, anche a nome del Gen. B. Luigi Carpineto – Comandante della Scuola Trasmissioni. Il Colonnello si è detto onorato di ospitareil convegno di AFCEA e Microsoft, in considerazione del fondamentale interesse per la Scuola e, in generale, per tutte le Forze Armate italiane per le tematiche trattate.

(Saluti Iniziali Gen. A. Tangorra - Presidente AFCEA Capitolo di Roma, VIDEO)

Rita Tenan – EMEA Government Director Microsoft ha aperto la sessione con il suo intervento su “Il ruolo propulsivo di Microsoft nell’era della Rivoluzione Digital, evidenziando come, di fronte a un processo di evoluzione tecnologica senza precedenti, le organizzazioni governative debbanodotarsi di una data strategy, per governare l’enorme flusso di dati trasformandolo in informazioni, nonché di una politica di sicurezza robusta. Tali elementi sono pilastri portanti dell’Hybrid Cloud di Microsoft, in grado di offrire processi strutturati e sicuri, garantiti da Cloud Centres tecnologicamente all’avanguardia. Attraverso soluzioni come il Cloud ibrido, Microsoft vuole svolgere un ruolo di leadership nella trasformazione digitale in seno al settore government.

(Rita Tenan, EMEA Government Director Microsoft, PRESENTAZIONE - VIDEO)

Harold Vermanen – Account Executive NATO Microsoft ha poi presentato “La strategia per l’adozione del Cloud in ambito militare: la prospettiva NATO”. In questo contesto l’adozione del Cloud consente di affrontare una serie di sfide che inevitabilmente si pongono in una coalizione multinazionale come la NATO, dove il concetto di interoperabilità è cruciale. Proprio per questo motivo, la NATO ha adottato la “Cloud-First Policy”, incentrata sul principio di utilizzare il Cloud laddove ciò sia possibile, per rispondere alle esigenze di sicurezza rapidità di reazione, fondamentali nell’operatività dell’alleanza.

(Harold Vermanen, Account Executive NATO Microsoft, PRESENTAZIONE - VIDEO)

Successivamente, Nicolas Quentin – European Defense Industry Lead Microsoft ha condotto una panoramica su “L’evoluzione delle soluzioni Microsoft in ambito Militare”. L’intervento ha fornito un’ampia panoramica sull’offerta Microsoft nel settore Difesa, che copre all’incirca 100 Paesi per ambiti quali Smart Base, Comando & Controllo, manutenzione e logistica, addestramento, simulazione e war gaming.

Fabio Moioli – MCS Director di Microsoft Italia ha poi introdotto “Le opportunità legate all’adozione dell’Intelligenza Artificiale a supporto dei processi decisionali”, spiegando come la democratizzazione dell’Intelligenza Artificiale (IA) e del Machine Learning, sempre più al centro di diversi progetti, sia la nuova sfida di Microsoft. La sfida cruciale per Microsoft, più che nel contesto tecnologico, è in quello organizzativo-culturale, con la necessità di abbattere pregiudizi e perplessità verso tali tecnologie. A seguire, Fabio Piccirillo – Microsoft Consulting, ha presentato una esaustiva carrellata sull’applicazione dell’IA nella Difesa, volta all’ottimizzazione ed incremento della capacità operativa, ad esempio, efficientamento della catena logistica, manutenzione predittiva, addestramento avanzato, pianificazione.

(Fabio Moioli e Paolo Piccirillo, MCS Director Microsoft Italy, PRESENTAZIONE - VIDEO)

A seguire, Antonino Spezzano – Sales Executive di Microsoft Italia, ha presentato “Una piattaforma unica per la razionalizzazione dei servizi militari: il caso di successo “DefenseReady” del DoD” illustrando la soluzione Dynamics 365 di Microsoft, calata nella realtà del settore Difesa. Dynamics si configura come una piattaforma applicativa composta da diversi moduli altamente innovativi e adattabili, in grado di massimizzare i risultati ottenibili con il parco applicativo (force readiness, training & asset management, mission planning, financial management, security, ecc.).

(Antonino Spezzano, Sales Executive Microsoft, PRESENTAZIONE - VIDEO)

La giornata è stata chiusa dalla presentazione di Carlo Mauceli – CTO Microsoft Italia su “Cyber Defense e Hybrid Cloud: prospettive e opportunità legate al Piano Nazionale di Ricerca Militare”. L’intervento ha consentito un’ interessante riflessione su come aziende e organizzazioni pubbliche debbano confrontarsi con la trasformazione digitale, Il Cloud è oggi uno dei pilastri della nuova rivoluzione industriale, rappresentando una formidabile leva di trasformazione del business ma causando al contempo timori. Azure è la risposta di Microsoft a tali timori, con la sua configurazione Hybrid che consente di abbracciare tutti i vantaggi del Cloud in piena sicurezza.

(Carlo Mauceli, CTO Microsoft Italy, PRESENTAZIONE - VIDEO)

Il Presidente Tangorra ha chiuso l’evento, ringraziando Microsoft per l’ampia panoramica fornita sulle applicazioni del Cloud in ambito Difesa e Intelligence, come pure tutti i partecipanti per l’interesse dimostrato.

(Saluti Finali Gen. A. Tangorra - Presidente AFCEA Capitolo di Roma, VIDEO)

Materiale dell'evento, link

Letto 5305 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)