Usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza di fruizione

Cliccando su qualsiasi link in questa pagina fornisci il tuo consenso all'uso dei cookie

Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Spanish
Domenica, 25 Settembre 2022
#GMSpazio #GMSpazio

Soluzioni innovative per il Model Based System Engineering (MBSE) ed il Test & Evaluation (T&E)

Al fine di presentare i risultati delle esperienze maturate e allo stesso tempo illustrare gli sviluppi in questo settore così dinamico, GMSPAZIO in collaborazione con AFCEA Capitolo di Roma ha organizzato un convegno da titolo "Soluzioni Innovative per il Model Based System Engineering (MBSE) e il Test & Evaluation (T&E)", che ha avuto luogo il giorno 24 febbraio presso la Casa dell’Aviatore. Tra i principali obiettivi, il seminario ha messo in evidenza la qualità dei risultati raggiunti riducendo i tempi di realizzazione e i costi di produzione.

Il seminario è stato aperto dai tradizionali saluti di benvenuto da parte del Presidente AFCEA Capitolo di RomaGen. Antonio Tangorra, che ha quindi  introdotto e ringraziato il Sottosegretario alla Difesa On. Domenico Rossi che con il suo intervento ha dato lustro all'apertura  del  calendario  eventi AFCEA 2016. L'on. Rossi  nel suo intervento ha sottolineato  l’attualità delle  tematiche spaziali, sempre più correlate  con i settori della  difesa  e sicurezza nazionale.

(Saluti Iniziali Gen. A. Tangorra - On. D. Rossi)

L’ Ing. Filippo Gemma - GMSPAZIO ha aperto i lavori con una presentazione in cui ha illustrato le principali attività della società, nata nel 2005 e presente in 10 paesi Europei, che si occupa della realizzazione di sistemi di modelling e simulation per scenari complessi, come pure della distribuzione dei prodotti dei suoi principali partner commerciali, quali AGI e Phoenix Integration. Inoltre ha evidenziato come le tecniche di Modelling & Simulation possano ridurre tempi e costi di sviluppo, estendendo la portata degli esperimenti e ottenere standard qualitativi elevati.

L’ Ing. Filippo Gemma ha poi descritto le tematiche di Modelling & Simulation, come pure di Test & Evaluation, nel suo intervento “Overview su MBSE e T&E”, ha sottolineato come i prodotti di supporto al M&S siano utilizzabili in fase di progettazione industriale, in quanto aiutano nell’Engineering Design Life Cycle a supporto delle strategie per migliorare la produzione industriale. Con il Test & Evaluation è poi possibile raccogliere più informazioni ed iterare quanto più possibile i cicli di test.

(Introduzione Ing. F. Gemma)

L’ Ing. Roberto GemmaAGI ha poi presentato nel suo intervento “Case Study MBSE” alcuni casi applicativi del Model Based System Engineering, ad esempio la simulazione di uno streaming di dati in tempo reale, con il link di comunicazione tra la piattaforma e la facility di controllo a terra.

A seguire, sempre l’Ing. Roberto GemmaAGI ha fornito alcuni approfondimenti sul Test & Evaluation, sottolineando come i nuovi strumenti tecnologici siano necessari per superare i limiti degli strumenti attuali, quali costi elevati, mancanza di accuratezza adeguata, cicli di test lunghi e ripetitivi. Grazie all’AGI System Tool Kit Modelling è possibile costruire oppure importare i modelli che definiscono il sistema da testare, definire le misure di efficacia del test, eseguire i test e valutarne le prestazioni, visualizzando i risultati attraverso video, grafici e tabelle.

(MBSE Ing. R. Gemma)

(MBSE Ing. G. Corrao)

L’ Ing. Giuseppe CorraoAGI ha poi presentato STK (System Tool Kit), soluzione COTS  applicata ampiamente nei settori spazio, difesa, intelligence, che consente la modellazione, l’analisi e l’esportazione dei dati con la loro visualizzazione di piattaforme e sensori.  STK è un frame work che si integra sia con nuove tecnologie sia con quelle preesistenti.

Alcuni “Case Study su T&E” sono stati poi presentati dall’Ing. Giuseppe Corrao, tra cui il Flight Testing F-35: attraverso l’uso di STK è stato dimostrato che è possibile migliorare i flight test plans, fino alla simulazione degli effetti di un attacco cyber nel mondo reale.

(T&E Ing. G. Corrao)

(T&E Ing. R. Gemma)

Il primo caso d’uso è stato illustrato dal Ten. Col. Ferdinando Dolce - AMI-RSV-GIAS, che ha parlato nel suo intervento “Modelling & Simulation al Gruppo Ingegneria per l’Aero-Spazio” di alcuni risultati ottenuti con le tecnologie GMspazio nelle attività di sperimentazione che il centro effettua nel settore dell’aerospazio e della difesa balistica missilistica. Per l’aerospazio le attività di modelling & simulation riguardano l’analisi di Missione, Lanciatori, Spacecraft e Payload, simulazione delle fasi di Docking, De-Orbiting e rientro. Nella difesa balistica il principale obiettivo è la realizzazione di un’architettura NATO di difesa contro missili balistici.

(Primo Test Ten. Col. F. Dolce)

Per concludere, il Ten. Col. Alberto Picone – SCUTI, ha presentato il secondo ed ultimo caso d’uso relativo al “System Tool Kit (STK)” con il quale è possibile eseguire una modellazione e simulazione di dettaglio del livello fisico negli scenari di simulazione che prevedono l’uso di componenti satellitari.
Presso la Scuola delle Trasmissioni e Informatica (SCUTI), STK viene utilizzato come "supporto specializzato” dell’ambiente Sistema di Validazione delle Comunicazioni (SVC) nella gestione del livello fisico (RF) dei link satellitari presenti negli scenari simulati.

(Secondo Test Ten. Col. A. Picone)

Il presidente AFCEA Capitolo di Roma, Antonio Tangorra, ha concluso il workshop ringraziando GMspazio e l’Ing. Filippo Gemma per aver fornito un’interessante presentazione delle proprio attività, nonché la platea numerosa che ha partecipato all’evento invitando tutti al prossimo seminario AFCEA.

(Saluti Finali Ing. F. Gemma)

(Saluti Finali Gen. A. Tangorra)

(Comunicazione Finale Presidente Gen. A. Tangorra)

Link all'evento

Letto 8370 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)