Usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza di fruizione

Cliccando su qualsiasi link in questa pagina fornisci il tuo consenso all'uso dei cookie

Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Spanish
Sabato, 18 Agosto 2018
9 Novembre 2017 Roma - HYBRID CYBER WARFARE AND THE EVOLUTION OF AEROSPACE POWER: risks and opportunities

9 Novembre 2017 Roma - HYBRID CYBER WARFARE AND THE EVOLUTION OF AEROSPACE POWER: risks and opportunities

Il tema delle “minacce ibride” non è nuovo, ma negli ultimi anni c’è un sempre maggiore interesse per lo studio di modalità di attuazione dei conflitti con mezzi non convenzionali e in particolare tramite attacchi informatici (cyber-war).

L’impiego di tecniche ibride informatiche è ancora marginalmente trattato e solo ultimamente sta ottenendo l’attenzione del mondo accademico, dell’industria e delle forze armate, ciascuno per le parti di competenza.
Le modalità di attuazione, gli obiettivi interessati, gli effetti e le risposte della cyber warfare sono tutti aspetti delle “minacce ibride” relativi sia agli ambiti militari che a quelli civili ed industriali.
Minacce in campo informatico che utilizzano mezzi non convenzionali possono influenzare decisioni e determinare effetti negativi. Molte di queste minacce sono in stretta interazione con il fattore “umano”, l’elemento più sensibile e più debole per la sicurezza delle informazioni.
Il Gruppo di Studio ha affrontato l‘argomento in maniera interdisciplinare ed ha esaminato l’attuazione e i potenziali effetti delle minacce informatiche ibride a riguardo di: dottrina, strategia, EW, sistemi satellitari, aspetti legali, psicologia e awareness. Lo studio è stato sviluppato grazie al contributo qualificato di esperti dell’Industria e dell’Università, e con il supporto del CESMA.

Per registrarsi inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sede evento: Casa dell'Aviatore, Viale dell'Università, 20, Roma

Per maggiori dettagli sulla partecipazione e per il programma vi invitiamo a consultare il sito www.cesmamil.org nell’area dedicata all’evento.