Usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza di fruizione

Cliccando su qualsiasi link in questa pagina fornisci il tuo consenso all'uso dei cookie

Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Spanish
Lunedì, 30 Novembre 2020
L’AI nell’era dei computer quantistici - Socio AFCEA Cinzia Crostarosa

L’AI nell’era dei computer quantistici - Socio AFCEA Cinzia Crostarosa

NOVEMBRE 2020

La tecnica di AI maggiormente in crescita è quella del “Machine Learning”, che richiede una significativa quantità di dati annotati, che spesso non sono “liberi” ma detenuti da soggetti, come grandi piattaforme on-line, definite anche “superstar firm”, come Facebook e WhatsApp.

Nel panorama tecnologico attuale gli strumenti, che abbiamo a disposizione, non sono più sufficienti per risolvere degli specifici problemi con una complessità estremamente complessa, quindi si deve per forza ricorrere a un nuovo modo di vedere e studiare la realtà della fisica, che non è più quella del silicio e dei transistor, si deve indagare e testare se veramente i nuovi hardware fotonici corredati di software con reti neurali siano in grado di fornire dei risultati stupefacenti e inaspettati ma comunque necessari per il nostro futuro. Anche per l’AI si è aperta l’era dei computer quantistici.

Nell'articolo della  nostra  socia ing. Cinzia Crostarosa una breve panoramica su come l'Intelligenza Artificiale sia entrata nell'era dei computer quantistici.

Per continuare a leggere clicca qui.

Fonte: AI4Business